Startup School all'Istituto Tecnico "Grazia Deledda" - The Qube - Lecce
1501
post-template-default,single,single-post,postid-1501,single-format-standard,do-etfw,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Startup School all’Istituto Tecnico “Grazia Deledda”

Startup School all’Istituto Tecnico “Grazia Deledda”

Nelle giornate dal 4 al 6 aprile 2017 presso la location Officine Cantelmo ha preso vita Startup School, il nostro format di Alternanza Scuola Lavoro basato sulla simulazione d’impresa  tenuto presso l’Istituto Tecnico “Grazia Deledda” di Lecce.  Ben quattro classi del 3°anno vi hanno partecipato, mettendosi in gioco e divertendosi allo stesso tempo.

Ben 101 ragazzi determinati e curiosi sono stati seguiti da tutor e mentor qualificati, hanno affinato le loro doti personali per creare, sviluppare ed avviare una startup innovativa.

Hanno inoltre migliorato le loro competenze trasversali e hanno imparato a lavorare in team per la buona riuscita del progetto.

Il programma che si è susseguito in queste giornate ha tenuto concentrati, interessati e vogliosi di imparare i ragazzi, che hanno messo tutto il loro impegno per portare a termine l’idea generata nella prima giornata di lavoro, nella quale si sono svolte attività quali: idea validation, icebreaking , l’ideation workshop e la creazione in ultimo dei team di lavoro composti da 10 elementi che hanno collaborato per le restanti giornate.

Il tutto all’insegna del lavoro di team come già menzionato per far capire ai ragazzi l’importanza ricoperta dalla squadra, dove non conta il singolo ma il collettivo.

Nella seconda giornata si è passati materialmente alla nascita del progetto stesso, partendo dalla creazione del Blog, passando alla Customer Validation Processarrivando infine al Business Model Canvas.

Hanno poi attuato interviste ed analisi di fattibilità della loro idea, per capire come e dove si potesse migliorare e cosa eventualmente non andava inserito nel computo totale del progetto.

In ultimo hanno trascritto su carta la loro idea tramite il Business Model Canvas, analizzando competitor, costi e ricavi risorse da utilizzare e attività da svolgere oltre all’impatto negli anni successivi.)

Nell’ultima intensa giornata i vari team hanno scoperto come presentare la propria idea in maniera dettagliata, accattivante e come risultare potenzialmente vincenti tramite la Pitch Presentation in Power Point.
Ci si è messi in gioco, 
 grazie al Business Coaching da parte degli esperti, esercizi di lavoro sotto pressione, confronto con la severità che può avere un giudizio. (Un po’ come quando ci si scontra con la realtà di tutti i giorni e si deve mettere in conto che le difficoltà devono essere affrontate e superate.) Al termine del percorso formativo, dopo aver effettuato esercizi di Public Speaking, si è giunti alla Pitch Competition finale con proclamazione dei vincitori da parte di una giuria esterna, e premiazione ai primi tre vincitori.

Fra le dieci idee presentate dai ragazzi i gradini del podio si sono cosi delineati in base alla sentenza inoppugnabile della giuria:

1°posto: DIABETES WATCH

2°posto: CAPIAMOCI

3°posto: TUTA AIRBAG

In queste tre lunghe giornata i ragazzi hanno dato vita a qualcosa che sicuramente costituirà un’ottima base per un’esperienza lavorativa differente dal loro campo di studi, vista l’acquisizione di elementi e informazioni oltre che competenze importanti per il loro futuro.

Sono riusciti ad allargare i loro orizzonti, si sono impegnati tantissimo, hanno condiviso, collaborato, cooperato, giocato, scherzato e si sono scontrati con tutto ciò che ruota attorno al mondo dell’imprenditoria giovanile, dove sicuramente non è facile emergere, ma allo stesso tempo questo mondo è in grado di premiare l’innovazione e le idee alternative.

Siamo soddisfatti e pronti a raccontarvi presto la nostra prossima Startup School!



marka tescil saç protezi Replika saat