RESTO AL SUD - BANDO REGIONE PUGLIA - FINANZIAMENTI
1659
post-template-default,single,single-post,postid-1659,single-format-standard,do-etfw,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

RESTO AL SUD

resto al sud

RESTO AL SUD

Resto al Sud  contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso agevolato fino ad € 40.000,00 per la costituzione di nuove imprese da parte di giovani imprenditori.

AREA GEOGRAFICA : Italia

SCADENZA : Prossima apertura

BENEFICIARI : persona fisica

SPESE FINANZIATE : avvio attività

AGEVOLAZIONI : contributo a fondo perduto, finanziamento a tasso agevolato

DOTAZIONE : 1.250.000,00 €

Descrizione completa del bando:

La presente misura, denominata Resto al Sud si pone l’obiettivo di promuovere la costituzione di nuove imprese nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, da parte di giovani imprenditori. La presente misura sarà gestita da Invitalia.

Soggetti beneficiari:

La misura è rivolta ai soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni che presentino i seguenti requisiti:

  1. Siano residenti nelle regioni indicate al momento della presentazione della domanda o vi trasferiscano la
  2. residenza entro sessanta giorni dalla comunicazione del positivo esito dell’istruttoria.
  3. non risultino già beneficiari, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell’autoimprenditorialità;

Sono finanziate attività imprenditoriali relative a produzione di beni nei settori dell’artigianato e dell’industria, ovvero relativi alla fornitura di servizi. Sono escluse dal finanziamento le attività libero professionali e del commercio ad eccezione della vendita dei beni prodotti nell’attività dell’impresa. I finanziamenti non possono essere utilizzati per spese relative alla progettazione, alle consulenze e all’erogazione degli emolumenti ai dipendenti delle imprese individuali e delle società, nonché agli organi di gestione e di controllo delle società stesse.

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE:

Ciascun richiedente riceve un finanziamento fino al massimo di € 40.000,00. Nel caso in cui l’istanza sia

presentata da più soggetti già costituiti o che intendano costituirsi in forma societaria, ivi incluse le società cooperative, l’importo massimo del finanziamento erogabile è pari € 40.000,00 euro per ciascun socio.

I finanziamenti sono così suddivisi:

  1. 35% come contributo a fondo perduto erogato dal soggetto gestore della misura;
  2. 65% sotto forma di prestito a tasso zero, concesso da istituti di credito. Il prestito è rimborsato entro otto anni complessivi dalla concessione del finanziamento.

La dotazione finanziaria complessiva ammonta ad € 1.250 milioni, così ripartiti:

– € 36 milioni per l’anno 2017

– € 280 milioni per l’anno 2018

– € 462 milioni per l’anno 2019

– € 308,50 per l’anno 2020

– € 92 milioni per l’anno 2021

– € 22,5 milioni per l’anno 2022

– € 18 milioni per l’anno 2023

– € 14 milioni per l’anno 2024

– € 17 milioni per l’anno 2025.

 

Contattaci

Compila il form sottostante, per essere ricontattato da noi e fissare un appuntamento conoscitivo senza impegno



 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi