The Qube - Lecce | Le idee che hanno vinto SWLecce 2016
1166
post-template-default,single,single-post,postid-1166,single-format-standard,do-etfw,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Le idee che hanno vinto SWLecce 2016

Le idee che hanno vinto SWLecce 2016

Che quest’anno sia stato un bellissimo Startup Weekend Lecce ce lo hanno detto in molti e lo abbiamo avvertito anche noi in base al numero di partecipanti più alto degli altri anni, la tipologia di idee, il grande spirito d’iniziativa dei co-organizzatori che hanno voluto aiutarci, la carica esplosiva e proattiva dei coach nell’offrire i metodi ed i consigli giusti a tutti i team per migliorare i propri progetti, il supporto degli sponsor che ci ha permesso di curare l’organizzazione anche nei minimi dettagli. 

Ma prima di tutto, e senza nulla togliere a quelle delle precedenti edizioni, ad emergere in maniera significativa sono state le 10 idee, sviluppate, migliorate e difese a denti stretti da tutti i partecipanti motivati fino alla fine. 

Vediamo adesso quali sono stati i vincitori ed i relativi premi di #SWLecce 2016:

  1. Kickling del team Andrea Siculella, la piattaforma di crowdsourcing per il riutilizzo dei materiali di scarto e per pensare al packaging dei prodotti.
  2. Freedom progetto che ha team come leader Serena Grasso e consiste nel creare una piattaforma per migliorare il turismo accessibile ai disabili attraverso la possibilità di scegliere il proprio assistente.
  3. Talk Theatre, del team di Enrico Consoli che offre una soluzione a tutti gli amanti del teatro, rendendolo 2.0. sw-the-qube602

I premi vinti sono stati 3 mesi di accelerazione da parte di Digital Magics e mentoring da parte di The Qube.

Un altro premio speciale è stato assegnato dall’Associazione Think Srl di Pietro Santoro, amministratore delegato di Alcar con sede a Lecce, al  progetto di Riccardo Tornese, Robot Hotel un robot per automatizzare il servizio in camera degli alberghi al fine di ottimizzare i costi del personale e garantire migliore privacy.

Ma i riconoscimenti non sono finiti qui.

A movimentare questo #SWLecce sono stati anche gli amici di Ke Futuro? i quali attraverso Twitter hanno punzecchiato i nostri team ed in particolare quello di Valentina Minio, Divorzio Day che aiuta a superare la fine di un matrimonio attraverso servizi legali, psicologici e di svago, assegnandole simpaticamente il premio “un KILO di VISIBBILITÀ” e contattata successivamente per un’esilarante intervista.

Che dire, le premesse per far venir fuori un bell’evento c’erano tutte eppure i risultati hanno di gran lunga superato le nostre aspettative.

Volete rivivere quei momenti? Guardate i video qui.

Questo è senza dubbio lo Startup Weekend che ci rappresenta e siamo già all’opera per organizzarvi il prossimo 😉

#StayTuned come disse qualcuno… E seguiteci sempre!

selfie