Conosciamo i progetti di LeSocInn - The Qube - Lecce
1321
post-template-default,single,single-post,postid-1321,single-format-standard,do-etfw,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Conosciamo i progetti di LeSocInn

Conosciamo i progetti di LeSocInn

“L’innovazione sociale è mettere le mani dove nessuno vuole metterle” dice Annibale D’Elia, mentor d’eccezione del percorso di innovazione per la città di Lecce. Ma quali ad oggi i progetti di LeSocInn?

Eccoli:

Dal team #Mobilità nasce Metropolitana un sistema integrato di itinerari tematici, pensati come linee metropolitane di una grande città.  Il fruitore vive il gaming di una vera e propria caccia al tesoro per far sì che il turista non sia solo spettatore passivo delle grandi bellezze, ma parte attiva della vita quotidiana della città scoprendo piccoli gioielli, altrimenti fuori dal mainstream turistico.

Dal team #Digitale si parla di Video360, il progetto che permette di viaggiare con un semplice click, offrendo sia esperienze di itinerari completi da esplorare in rete, sia una piattaforma di incontro tra domanda e offerta di spazi accessibili.

È la volta di Clide, l’idea di un portale per conoscere il #Servizi in maniera consapevole con la tua guida turistica certificata. Mira a incentivare il turismo culturale creando un efficiente servizio di fruizione del patrimonio culturale locale attraverso tecnologia cloud.

Expeer è il progetto del team #Persone: un’idea che nasce con l’obiettivo di rimettere in gioco i neet, i giovani non impegnati in un percorso di lavoro e auto-realizzazione. Nato da un gruppo di ragazze operanti nel sociale, che ripropongo il settore turistico come nuovo ambito di progettazione comunitaria.

Infine, il team #Territorio ha lavorato su un’idea di rigenerazione urbana dal basso, il loro progetto è Scorci – interventi di agopuntura urbana. L’obiettivo è quello di trasformare, attraverso eventi generativi, “scorci” inattivi o trascurati della città in spazi comuni condivisi e riattivati per e con i cittadini.

Per tutti i dettagli leggete sul blog della piattaforma.

Per ascoltare i progetti direttamente da chi li ha pensati non perdete l’incontro del 15 maggio, dove ad ascoltarli ci saranno anche i mentor di Impact Hub Roma.

Believe it until you make it



marka tescil saç protezi Replika saat